Le caratteristiche storiche e geomorfologiche del territorio di Carugate sono state al centro della conferenza che si è svolta nell’Auditorium di BCC Milano il 12 settembre 2019

Uno sguardo dall’alto sulla storia di Carugate


Le caratteristiche storiche e geomorfologiche del territorio di Carugate sono state al centro della conferenza che si è svolta nell’Auditorium di BCC Milano il 12 settembre 2019.

Analizzare le trasformazioni urbanistiche della città di Carugate, confrontando le stampe delle mappe antiche con le immagini satellitari attuali del suo tessuto urbano. È questa la suggestione che ha spinto Silvano Pirotta, direttore del Gruppo Archeologico dell’Est Milanese, a organizzare un’affascinante e apprezzatissima conferenza, che si è svolta giovedì 12 settembre presso l’Auditorium di BCC Milano a Carugate.

Durante la serata sono stati analizzati gli aspetti storici e urbanistici di Carugate: le tappe della sua espansione territoriale sono state descritte attraverso il confronto di alcune mappe settecentesche del Catasto Teresiano e di altre carte ottocentesche con le immagini satellitari attuali di Google Maps.

Sovrapponendo in modo virtuale le fotografie è emerso in modo molto evidente che, nel reticolo urbano di Carugate, negli ultimi 50 anni si sono verificati cambiamenti molto più profondi rispetto alle trasformazioni avvenute nei cinque secoli che separano il Quattrocento dal Novecento.


La conferenza di Silvano Pirotta

La presentazione della serata

Gli aspetti geomorfologici della Martesana

Terrazzamenti, canali e strade romane nella Martesana

Le caratteristiche idrogeologiche del territorio di Carugate

L’evoluzione urbanistica di Milano

L’evoluzione urbanistica di Carugate

La mostra delle mappe antiche

La conferenza di Silvano Pirotta ha costituito l’evento di apertura del ciclo di manifestazioni organizzate nell’ambito delle celebrazioni della Festa Patronale di Santa Marcellina a Carugate, legate alla mostra “Mappe antiche e moderne del territorio di Carugate” che si è svolta nella seconda metà del mese presso lo spazio Atrion della Biblioteca civica. L’evento di chiusura si è svolto la sera del 28 settembre, sempre presso l’Auditorium di BCC Milano, con una conferenza dal titolo “L’importanza dell’acqua: il Naviglio della Martesana, la Roggia Gallerana e il Canale Villoresi”, condotta, oltre che da Silvano Pirotta, dallo storico Fabrizio Alemani e dal prof. Dario Riva rappresentanti dell’Associazione Studi Storici della Martesana.

  • Carugate verso la metà del XVIII secolo (dal Catasto Teresiano).
  • Carugate nel 1856.
  • Il tracciato dei canali della Martesana in una mappa del XIX secolo.
  • Un antico idrometro, con le tacche che indicano i livelli raggiunti dalla Roggia Gallerana superiore.
  • Un’immagine satellitare attuale di Carugate.
Seguici su

© BCC Milano - Via De Gasperi 11, 20061, Carugate (MI) - P. Iva 007‍04480961

Powered by Mekko

Privacy Policy   |   Cookie Policy